Mobile Couponing e Loyalty, due carte vincenti per gestire il cliente

Il Mobile Commerce sta decollando anche in Italia: nel 2012 sono stati effettuati pagamenti per quasi un miliardo di euro tramite smartphone, cellulari e tablet, ma grande interesse si registra anche per i servizi a supporto del Mobile Payment, come Mobile Couponing e Mobile Loyalty, volti a gestire la relazione con il cliente.

Alcuni esercenti hanno già sviluppato soluzioni di Mobile Loyalty e, in misura minore, di Mobile Couponing (Conad, TotalErg, Marcopolo Expert, Mediamarket, Prenatal, etc.), mentre molti dichiarano un forte interesse potenziale..

Il Mobile permette l’invio di coupon più adatti al contesto (luogo, orario, meteo) e molto più personalizzati rispetto per esempio ai volantini, spesso distribuiti nei punti vendita o a casa con criteri solo geografici.

Più personalizzazione significa aumento potenziale della redemption: a parità di numero e tipo di coupon distribuiti, un maggior numero di utenti li redimerà in punto vendita.

Il Mobile, inoltre, consente di dematerializzare il coupon, generando risparmi nei costi di stampa e distribuzione, che per un grande retailer presente in tutta Italia possono arrivare ad alcuni milioni di euro per singola campagna. Ai benefici precedenti si aggiunge anche la raccolta di un maggior numero di informazioni sui clienti, con più possibilità di marketing one-to-one, e la riduzione dei tempi di rendicontazione dei coupon.

Il Mobile Loyalty genera benefici rilevanti rispetto ai processi di loyalty tradizionali grazie alla dematerializzazione di carte fedeltà e pubblicazioni correlate, e all’automatizzazione digitale dei processi di gestione dei programmi di loyalty (ad esempio registrazione o prenotazione premi).

Una soluzione di Mobile Loyalty può anche rendere i programmi fedeltà più efficaci, accrescendo il numero di affiliati per la maggior semplicità e convenienza del processo di registrazione via Mobile. Inoltre, se unita a un efficace sistema di tracking delle abitudini Mobile dei clienti, può anche generare un sensibile aumento (per estensione e profondità) delle informazioni sul loro comportamento: beneficio difficilmente quantificabile, ma fortemente differenziante per aziende con un CRM ben strutturato.

 

Fonte: http://www.wireless4innovation.it/approfondimenti/mobile-couponing-e-loyalty-due-carte-vincenti-per-gestire-il-cliente_43672151670.htm

Tags: , , , ,

Sei interessato
ai risultati della ricerca?

iscriviti e scarica il documento

Risultati
ricerca 2013

iscriviti e scarica

Risultati
ricerca 2012

iscriviti e scarica

Gli articoli più popolari

ultimi post

Introduzione all’Osservatorio Marketing Relazionale 2013

Introduzione all’Osservatorio Marketing Relazionale 2013   Introduzione...

La pubblicità su smartphone cresce del 129%: è l’ora del Mobile CRM

La pubblicità su smartphone cresce del 129%: è l’ora del Mobile CRM

  I progressi delle aziende italiane nell’uso del canale Mobile per i processi...

Follow Us!